Home Email

Attività

European Destinations of ExceleNceLa valle della Soča è stata nominata come destinazione di eccellenza europea. Cosi sono state nominate solo poche località in Europa. Il territorio è conosciuto per la sua straordinaria natura, per i molti fiumi (acque con affetto curativo) per le molte possibilità per attività al area apperta, per i resti della prima guerra mondiale, per diversi monumenti culturali, storici ed archeologici, per sentieri, musei e per luoghi come Kobarid (con ottima gastronomia) , Tolmin e Most na Soči.

Spiaggie e bagni:
La spiaggia più vicina alla Soča è accessibile a piedi da Kamno, mentre alla Nadiža, vicino a Kobarid, che è piu calda, si arriva con automobile oppure con la bicicletta. Esistono alcune spiaggie, dove i bambini possono giocare e nuotare senza pericolo. Alla Nadiža si possono trovare anche angolini, dove potrete godere soli in un acqua pulitissima. Rimarrete sorpresi!

La pesca:
Il paese Kamno è situato nella cosi detta “terra delle acque vive” dove la Soča accoglie altri torrenti, prima di butarsi nel mare Adriatico. La valle della Soča è conosciuta per i molti rusceli come uno dei migliori territori per la pesca a mosca in Europa. Sapevate che in questo territorio è possibile pescare su 10 fiumi nella lunghezza di 138 km? E che proprio qui è possibile pescare la più grande trota in Europa? Poco tempo fà è stata pescata nella Soča una trota lunga 120 cm, controllate:
http://www.ribiska-druzina-tolmin.si/

Il parapendio:
Posizione orientale-occidentale insieme all’ area piu calda che viene dal mare Adriatico alle Alpi Giulie rende possibili ottimali condizioni. Qui si svolgono campionati nazionali e mondiali:
http://www.drustvo-adrenalin.si/, http://www.paragliding-tolmin.com/

Sport acquatici (kayak, rafting) e bagno
sono attività molto popolari sul fiume Soča, dove vengono organizzati anche campionati mondiali in kayak. Parecchi gruppi vengono a Maharac anche fuori dell’ alta stagione, in primavera od in autunno. Agenzia di viaggi X-Point in Kobarid conduce queste attività in ottimo modo, guarda
http://www.xpoint.si/english.htm

Attività outdoor
Il parco nazionale Triglav, con area 85.000 ettari, si estende fino a Most na Soči. Tra le alture del parco ci sono parrechie che superano i due mila metri, il territorio è ottimale per escursionismo, arrampicate con giri che richiedono il pernottamento nei rifugi.
http://www.tnp.si/national_park/

Mountain Bike:
In tutta la valle ci sono straordinari itinerari adatti a mountain bike ciclisti. Un ciclista tedesco Peter Immich ha scritto un libro, dove trata i migliori sentieri su questo territorio.
http://www.mtb-slowenien.de/

Motocliclismo:
Ogni anno arrivano più appassionati di motociclismo. Tra di loro forse escursioni giornaliere, succede persino che noi stessi acompagniamo gli ospiti a visitare i più bei posti.

Sciare:
Durante l’inverno è possibile sciare sul monte Kanin sopra Bovec (distante 23 km), dove il campo di sci è collegato a Sella Nevea in Italia. Quando è sereno si puo vedere fino al mare Adriatico. Per un giorno si puo sciare anche a Cerkno (45 km), Kobla e Vogel a Bohinj (autotreno). Ci sono parecchi posti accessibili in meno di un ora.

Ristoranti:
L’ area di Kobarid è conosciuta per la sua gastronomia, perciò è stata nominata “Giro gastronomico di Kobarid”. I ristoranti collaborano per accedere al primo posto, specialmente la Casa Franco a Staro Selo preso Kobarid attira gli amatori di piaceri gastronomici:
http://www.hisafranko.com/

Storia:
Questa zona è stata fortemente segnata dal fronte della prima guerra. Qui ha combatuto anche Erwin Rommel, più tardi denominato come “Volpone del deserto”. Si possono visitare parecchi resti di battaglie e musei della prima guerra. Ci sono molte raccolte di resti, la più conosciuta è il museo di Kobarid, che nel 1993 è stato nominato “Museo dell’ anno europeo”.
http://www.potimiruvposocju.si/

Casinò:
Per coloro che amano i giochi d’azzardo Nova Gorica è città dei casinò Sloveni (dista 40 km). Piu vicino si trova Aurora, casinò nelle vicinanze di Kobarid:
http://www.aurora-hitstars.si/

Escursioni giornaliere:
Tra di esse certamente le grotte di Postojna, il museo minerario di Idrija, l’ospedale partigiano Franja, sentiero storico culturale di Most na Soči, sentiero della pace, chiesete di Javorca e Mengore, l’itinerario storico di Kobarid, territorio del Čepovan e Šentviška Gora, regioni vinicole delle Goriška Brda e valle di Vipava, gita con funivia su Kanin sopra Bovec (2200 m di altitudine), valle di Trenta, passo Vršič con le sue 50 svolte. Con l’auto ci portiamo sul Mangart (strada piu alta con più di 2000 m), a Bohinj e Bled, sulla spiaggia di Sesljan/Sistiana in Italia (70 km), a Ljubljana, Trieste, Venezia (170 km).
Una bellissima gita con l’autotreno ci porta da Most na Soči a Bohinj (circa 1 ora). Linea ferroviaria, conosciuta dagli amatori dei treni come una delle piu pittoresce in Europa, scorre accanto al fumiciattolo Bača oltre molti tunnel e galerie, tra le quali il piu lungo è di 6 km e collega il Litorale sloveno con l’Alta Carniola. D’estate il treno a vapore parte da Nova Gorica e và fino a Bled. A Bohinj, vicino alla stazione, si trova l’acqua parco:
http://www.vodni-park-bohinj.si/eng/aquapark/pools/